XIII CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA “IL FEDERICIANO”

Il più importante concorso per testi inediti italiano. L'UNICO CHE DÀ L'ETERNITÀ.

Scadenza:

16 settembre 2021

LA ALETTI EDITORE INDICE


XIII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“IL FEDERICIANO”
Il più importante concorso per testi inediti italiano

INVIA ORA LE TUE POESIE INEDITE

SCADENZA
16 SETTEMBRE 2021

L'UNICO CONCORSO CHE DÀ L'ETERNITÀ.

(Manifestazione ideata e realizzata dal poeta editore Giuseppe Aletti)

Le due poesie vincitrici saranno pubblicate su stele di ceramica che verranno adagiate sulle pareti di alcuni edifici del circuito dei "Paesi della Poesia", accanto ai testi di grandi artisti e autori tra cui: Dacia Maraini, Alda Merini, Mogol, Pupi Avati, Eugenio Bennato, Alejandro Jodorowsky, Mango, Mario Luzi, Salvatore Quasimodo, Manlio Sgalambro, Maria Luisa Spaziani, Lawrence Ferlinghetti, Francesco Gazzè, Maria Cumani, Dato Magradze, Franco Arminio e molti altri.

Leggi fino alla fine per scoprire come inviare le tue poesie, la partecipazione è gratuita.

Partecipa Ora

PRESIDENTI DI GIURIA:

GIUSEPPE ALETTI E FRANCESCO GAZZÈ

Giuseppe Aletti Considerato un punto di riferimento per la poesia in Italia. Editore, poeta, critico letterario, la sua raccolta "I Decaduti" è stata scelta dalla Casa della Poesia del Marocco per essere tradotta e pubblicata in arabo, ed è già disponibile in Egitto l'edizione cartacea, la stessa sarà presentata presso l’università di Casablanca. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua attività letteraria; è stato il fondatore della rivista letteraria "Orizzonti", dell'unico Paese della Poesia in Italia, e del più importante festival poetico italiano "Il Federiciano".
È il fondatore della Prima Accademia di Scrittura Poetica Giuseppe Aletti. Il suo nuovo, attesissimo libro, “Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno” è salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon e al 1° posto nella classifica di IBS.

 

Francesco Gazzè - Poeta, autore di tutti i grandi successi del fratello Max Gazzè. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia, tra cui “24 Pezzi facili” per i tipi della Aletti e “Il terzo uomo sulla luna” per Baldini e Castoldi. È in attività dal 1995, ha collaborato anche con Carmen Consoli, Francesco Renga, Nek e tanti altri artisti. È stato insignito nel 2019 del premio Il Federiciano con il testo "La leggenda di Cristalda e Pizzomunno" con cui è presente sulle mura del Paese della Poesia.

 


I partecipanti dovranno inviare da una a tre poesie inedite, a tema libero, che non dovranno superare i 30 versi/righe ciascuna 
(è obbligatorio non superare la lunghezza prevista poiché la stele di ceramica non contiene testi più lunghi), e che non siano contemporaneamente iscritte ad altri concorsi, entro

16 SETTEMBRE 2021

(FARÀ FEDE IL TIMBRO POSTALE DELLA DATA DI PARTENZA)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

Non saranno considerate valide le poesie inviate in forma anonima e solo per questo concorso non sarà possibile utilizzare pseudonimi.

Per gli autori minorenni è prevista una apposita sezione "I Germogli - Autori in divenire". Questi ultimi dovranno inserire, oltre ai propri dati, anche la dicitura "Sezione Germogli" e se selezionati, potranno accedere alla pubblicazione che raccoglierà le poesie più rappresentative aderenti al concorso,
solo previo consenso scritto dei genitori.


La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, anche ad autori stranieri purché mandino gli elaborati in lingua italiana.

Si possono inviare anche poesie in vernacolo.

Partecipa Ora


Le poesie dovranno essere inviate, in un'unica copia, al seguente indirizzo:

Concorso Il Federiciano
Presso Aletti Editore,
Via Mordini, 22
00012 Villanova di Guidonia (RM)

oppure tramite un'unica spedizione e-mail all'indirizzo di posta elettronica: concorsi@alettieditore.it, che dovrà contenere la seguente dicitura: Partecipazione al Concorso Il FedericianoI partecipanti dovranno indicare il proprio nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail, e riportare obbligatoriamente la seguente autorizzazione: “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016" (la casa editrice utilizzerà i suoi dati solo ed esclusivamente per l'invio di informazioni culturali, e si impegna a non cederli MAI a terzi).

Gli autori dovranno compilare la scheda di partecipazione al concorso che potranno scaricare cliccando su:

SCHEDA FEDERICIANO 2021

Daremo conferma di ricezione dell'iscrizione con una email; è consigliabile anche per le iscrizioni effettuate tramite posta cartacea di indicare una email per nostre comunicazioni relative al concorso.

Al fine di evitare la registrazione multipla del partecipante, si richiede di inviare l'iscrizione mediante un'unica modalità: o tramite posta tradizionale, tramite e-mail o tramite modulo.

Con la partecipazione al concorso l'Autore autorizza preventivamente la Aletti Editore a riprodurre la poesia sulla stele di ceramica, qualora risultasse vincitrice.

Tutti gli autori partecipanti saranno invitati alla cerimonia di premiazione e di svelamento delle due stele poetiche.

La presenza è gradita ma non è assolutamente obbligatoria per ricevere questo prestigioso riconoscimento.

Partecipa Ora


La Aletti Editore realizzerà il volume antologico con le poesie degli autori che parteciperanno al concorso
che rimarrà negli annali del Premio “Il Federiciano”. Una poesia per ogni autore che testimonierà questa edizione del premio. 

L'eventuale pubblicazione nel volume avverrà solo per gli autori che desidereranno riceverla e comporterà l'impegno all'acquisto di sole tre copie del suddetto volume. Ovviamente l'inserimento nel volume antologico è indipendente dalla possibilità di aggiudicarsi il premio "Il Federiciano", che consiste nell'insertimento della poesia sulla stele di ceramica.

La Aletti Editore si riserva tuttavia la possibilità di non selezionare poesie non idonee per la pubblicazione sul volume antologico.

Per rendere l'edizione firmata, l'introduzione critica del volume antologico sarà a cura dei Presidenti di Giuria:
GIUSEPPE ALETTI e FRANCESCO GAZZÈ

In quest'ultimo caso la redazione provvederà a spedire la scheda di autorizzazione alla pubblicazione, che dovrà essere compilata e rispedita in redazione nei tempi che verranno indicati.


Gli elaborati non saranno restituiti, i diritti delle poesie rimangono sempre di proprietà degli autori.

 

* * *


L’organizzazione del Premio Internazionale Il Federiciano comunicherà i risultati del Concorso a tutti gli iscritti tramite email.

Comunicheremo agli autori il titolo della poesia che è stata selezionata per l’antologia del Premio Il Federiciano e che rimarrà negli annali della manifestazione. 

L'inserimento nell'antologia è facoltativo da parte degli autori, ed è ininfluente ai fini dell'assegnazione dei Premi. 

Tutti gli ISCRITTI SARANNO invitati a presenziare alla cerimonia di premiazione e svelamento delle stele poetiche, tuttavia la presenza non è obbligatoria ai fini dell’assegnazione dei premi.

I vincitori non saranno avvisati preventivamente, ma si sapranno solo durante la cerimonia di premiazione.

La premiazione si svolgerà in un fine settimana di dicembre, la Aletti editore provvederà a fornire la data con un mese di anticipo.


La Aletti Editore si riserva la possibilità di selezionare, tra i partecipanti al concorso, autori da inserire nelle collane editoriali.

 Il giudizio della giuria è insindacabile

Gli organizzatori si riservano di escludere evetuali autori che mettessero in atto comportamenti non in sintonia con lo spirito del concorso, che prevede il sogno di tutti i poeti, quello di dare alla poesia una dimora nel Paese della Poesia, o similari nei confronti di chi organizza questa prestigiosa manifestazione.

* * *

ALBO D'ORO

Autori e artisti che hanno partecipato al Festival Il Federiciano o che hanno aderito a Il Paese della Poesia:

Dacia Maraini (2010), Alda Merini (2010), Mario Luzi (2011), Manlio Sgalambro (2011), Maria Luisa Spaziani (2011), Lawrence Ferlinghetti (2011), Eugenio Bennato (2012), Omar Pedrini (2013), Alejandro Jodorowsky (2013), Alessandro Quasimodo (2014-2015-2018-2019), Mogol (2014-2015-2016-2018-2019), Pupi Avati (2015), Mango-Laura Valente (2015), Emanuela Aureli (2015), Francesco Baccini (2016-2017), Sergio Caputo (2016), Katia Ricciarelli (2016), Giancarlo Giannini (2016), Rino Gaetano Band (2016-2017-2018-2019), Marco Morandi (2016),
Fabrizio Moro (2017), Giuliana De Sio (2017), Gene Gnocchi (2017), Dato Magradze (2018-2019), Michele Placido (2018), Mariella Nava (2018), Mimmo Cavallo (2018), Francesco Gazzè (2018-2019), Giuseppe Anastasi (2018), Silvia Mezzanotte (2018), Gianluca Grignani (2019), Alessandro Haber (2019), Antonella Ruggiero (2019), Cosimo D. Damato (2017-2019), Mark Harris (2019), Alberto Fortis (2019) Davide Rondoni (2019),Pino Suriano (2019), Gianmarco Carroccia (2019), Hafez Haidar (2019) Franco Arminio (2019)


Autori vincitori, provenienti dagli inediti:

Elio Casanovi (2009), Battista Favoino (2010), Daniele Ninfole (2010), Antonio Chiaravalloti (2010), Mario Antenucci (2010), Alessandro Moschini (2011), Angela Ferilli (2011), Stefano Baldinu (2012), Raffaella Montecuollo (2012),
Paolo Canfoglia (2013), Giuseppe Nardelli (2013), Modestina Mazzoni (2014), Teresa Rosito (2014), Daniela Ferraro (2015), Giuseppe Minniti (2015), Giusy Zingale (2016), Annalisa Pinna (2016), Nunzio Buono (2017), Irmgard Victoria Hartung (2017), Tania Di Malta (2018), Vincenzo Paolicelli (2018), Marcello Remia (2018), Alessia Rocco (2018) Davide Longfils (2019), Arianna Lerussi (2019), Paola Mara De Maestri (2019)

(Manifestazione ideata e realizzata dall'Editore Aletti)

Il saluto dei Poeti federiciani durante il festival

 

Uno dei momenti più emozionanti del Premio Poetico Il Federiciano:
lo svelamento delle poesie che entrano nel Paese della Poesia, dove i versi si leggono sui muri.


Giuseppe Aletti e Francesco Gazzé 




Giuseppe Aletti e Franco Arminio



Giuseppe Aletti e Davide Rondoni

 

Mogol ospite abituale del Festival con Giuseppe Aletti.
È stato insignito del premio Il Federiciano con il testo "Emozioni"
con cui è presente sulle mura del Paese della Poesia.




Per ulteriori informazioni telefonare al

0774-324743

Dal lunedì al venerdì

dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Leggi i bandi di tutti i nostri concorsi

Aletti Editore - dal 1994 - una delle più importanti Comunità Letterarie Italiane, non una oscura sigla editoriale ma un team di professionisti e grandi artisti guidati dalla passione del poeta e critico letterario Giuseppe Aletti.

Entra nella nostra comunità letteraria costituita da libri, festival, raduni, seminari, concorsi e collaborazioni con personalità di spicco della cultura contemporanea.

Sito internet: www.alettieditore.it

Seguici su facebook: www.facebook.com/alettieditore

Il portale italiano dedicato alla cultura, alla poesia e all'arte.

www.paroleinfuga.it

Libri Consigliati:

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.

Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,

tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.

Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:
amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le informazioni per averlo direttamente a casa.

Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

Partecipa al Concorso:

INVIO PER POSTA TRADIZIONALE

Per chi vorrà utilizzare la posta tradizionale, dovrà farlo all’indirizzo:

Concorso XIII CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA “IL FEDERICIANO”
Presso Aletti editore
Via Mordini 22
00012, Villanova di Guidonia, Roma

anche in questo caso è obbligatorio indicare nome, cognome, domicilio completo, una e-mail e la dicitura:

“Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016" (la casa editrice utilizzerà i suoi dati solo ed esclusivamente per l'invio di informazioni culturali, e si impegna a non cederli MAI a terzi)”.